Distretto Mobile Imbottito Matera e Montescaglioso  
HOME > DISTRETTO > Strategie di sviluppo
  CONTATTI  •  AREA CLIENTI Sito Italiano
   
Strategie di sviluppo
      HOME  
 
Diversi sono stati i fattori strategici che hanno consentito in primis alle imprese guida del distretto e poi a tutto il distretto di svilupparsi. Il successo delle imprese distrettuali è il risultato di una scelta strategica ben precisa: produrre mobili imbottiti di buona qualità a costi contenuti, differenziare la modellistica, penetrare i mercati internazionali.

Per ridurre i costi le imprese hanno sostituito al tradizionale legno massello, utilizzato per il fusto, con i pannelli di compensato di abete bianco e hanno riorganizzato la produzione riducendo i tempi medi di produzione di una seduta. Negli ultimi anni il distretto industriale sta vivendo un processo di evoluzione e profondo cambiamento sollecitato ed indotto dal mutato scenario economico-produttivo mondiale e sta progressivamente riorganizzando il proprio sistema produttivo e commerciale.

In tal senso, dalle analisi empiriche effettuate sembrano emergere tre principali approcci che le imprese stanno cercando di mettere in atto in relazione ai fattori critici identificati nel loro contesto competitivo, ed in relazione ai propri specifici punti di forza e di debolezza. In particolare, emergono tre principali strategie comportamentali da parte delle imprese distrettuali, così riassumibili:

a) focalizzazione sulla crescita
b) focalizzazione sul consolidamento
c) focalizzazione sulla riconversione

Riconoscimento regionale
La Legge regionale n.1 del 23.01.2001 sul Riconoscimento ed Istituzione dei Distretti Industriali e dei Sistemi Produttivi Locali ha riconosciuto il Distretto del Mobile Imbottito Istituzionale quello costituito dalle aziende dell’area lucana compresa tra i comuni di Matera e Montescaglioso, individuando di fatto il Distretto Industriale del Mobile Imbottito di Matera e Montescaglioso.
Specializzazione produttiva
I prodotti tipici del distretto sono mobili imbottiti: sedie, divani e poltrone. Con riferimento alla classificazione Ateco 2007 delle attività economiche, le imprese del Distretto operano nei comparti 16 (“Industria del legno e dei prodotti in legno e sughero (esclusi i mobili); fabbricazione di articoli in paglia e materiali da intreccio) e 31 (“Fabbricazione di mobili”) delle attività manifatturiere (C).
Normativa di riferimento
Legge Regionale n.1 del 23 gennaio 2001 sul Riconoscimento ed Istituzione dei Distretti Industriali e dei Sistemi Produttivi Locali.
Legge Regione Basilicata n.1 del 23 gennaio 2001 Legge Regione Basilicata n.1 del 23 gennaio 2001
   
DISTRETTO
»  Profilo Organizzazione
»  Organi
»  Comitato Distretto
»  Codice etico
»  Strategie di sviluppo
AZIENDE
MATERA
NEWS
CONTATTI
AREA CLIENTI
 
Newsletter Newsletter
Invia questa pagina Invia questa pagina
Cerca Cerca
 
 
         
Distretto Mobile Imbottito Matera e Montescaglioso    Contatti    Privacy  
  Credits: basilicatanet.com